STORIA DI SUCCESSO CAFFE’ CARRARO

Anteprima in una nuova scheda

page1-img1
“L'unione delle due zone produttive in un’unica gestione

centralizzata garantisce il flusso delle informazioni

in tempo reale, ottimizzando così i tempi di risposta

ai nostri clienti.”

Gianni Rossi (Responsabile amministrativo)

L'azienda


Nel 1896 Gaetano Carraro, comincia a vendere caffè verde
da tostare nei caminetti di casa. Negli anni ’70 l'azienda
si contraddistingue per essere una delle prime ad introdurre la lattina
ed il caffè sottovuoto. La capacità di adattamento alle esigenze
del mercato hanno portato la qualità del caffè Carraro a raggiungere
50 Paesi nel mondo e più di 6.000 tra ristoranti e caffetterie,
producendo 1,5 milioni/giorno di capsule compatibili Nespresso®,
A Modo Mio® e Dolce Gusto®.


Le esigenze


Con l’apertura del secondo stabilimento per la produzione delle capsule
si è reso necessario far comunicare i due siti produttivi.


La soluzione


Realizzazione di un’infrastruttura in fibra ottica ad alta affidabilità per il nuovo stabile e l’estensione del sistema Dect IP di NEC ad utilizzo
dei collaboratori.


I vantaggi


“L'unione delle due zone produttive in un’unica gestione centralizzata garantisce il flusso delle informazioni in tempo reale, ottimizzando
così i tempi di risposta ai nostri clienti.”









Stai cercando una soluzione simile a questa? Contattaci!


     Per presa visione e consenso dell'informativa sulla privacy