#weaReti

#weaReti è il nostro hashtag.

È nato durante il primo lockdown del 2020, in un momento in cui tutta l’azienda si trovava in smart working.

Il Covid-19 è arrivato silenzioso e ci ha imposto ha imposto un cambiamento. Cambiamento delle nostre abitudini lavorative, famigliari, sociali, economiche. È arrivato inaspettatamente e come tutte le cose inaspettate ci ha spiazzato perché non si è mai pronti abbastanza quando si tratta di dover accogliere e gestire un momento di crisi.

Ma c’è stato qualcosa di potente in tutto questo: il problema ha riguardato TUTTI, nessuno escluso. Ed è stato proprio questo il punto di forza, cioè il fatto che tutti eravamo nella stessa situazione di smarrimento, chiusi nelle nostre case ci approcciavamo allo smart working e tutti abbiamo reagito, sviluppando capacità che forse non sapevamo nemmeno di possedere.

Primo: abbiamo utilizzato il tempo per analizzare, progettare e sviluppare tutta quella serie di attività che la quotidianità non sempre ci permetteva di fare perché fagocitati dall’operatività, dall’urgenza.

Secondo, ma non per importanza: avevamo il tempo e soprattutto le energie per curare e nutrire le relazioni. Non potevamo stringerci la mano, fare quattro chiacchiere davanti ad un caffè, ma abbiamo scoperto di possedere mezzi e canali di comunicazione molto potenti che ci hanno aiutati a sentirci più vicini, a scambiarci informazioni e notizie. Ci hanno aiutato a studiare e a lavorare.

Ci siamo sentiti parte di una grande famiglia dove tutti i componenti hanno fatto del loro meglio per raggiungere gli obiettivi, toccando con mano il significato più profondo di fare squadra.

Questa è Reti, questi siamo noi, tutto questo è #weaReti: siamo un gruppo di persone che si sentono come una vera famiglia e condividiamo la passione per il nostro lavoro.

Siamo connessione e relazione, tra di noi e con i nostri Clienti e Partner.

#weaReti

Reti in rosa

#weareti

Reti life